Alyssia
Noi prima siamo uomini e dopo giocatori (c) Gianni Morandi